Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Ricevimenti Catania

copertina blogUno spazio aperto dedicato a tutti voi, che sceglierete la nostra location per il Vostro ricevimento. Sia che si tratti di un matrimonio o un anniversario o qualsiasi altro evento vi veda protagonisti, questa sezione e' dedicata alle immagini che ritraggono la storia della vostra festa!
Giovedì, 19 Ottobre 2017 12:26

Luna di miele "on the road"

Written by

Sposarsi significa vivere un'esperienza unica e indimenticabile. Una nuova tendenza si sta affermando negli ultimi tempi per quanto concerne il viaggio di nozze: la classica luna di miele in un luogo definito viene sostituita dal viaggio "on the road".

Avete già deciso la location per il vostro matrimonio?
Prima di affrontare l’ardua scelta, leggete quest’articolo  che vi aiuterà a fare chiarezza su come deve essere il luogo di ricevimento dei vostri sogni!
Scegliere la location giusta per il vostro matrimonio non è certo una cosa da poco, visto i numerosi elementi che bisogna prendere in considerazione.
 Inoltre, durante la ricerca del luogo dei vostri sogni, sarete indaffarate a provare splendidi abiti da sposa oppure a selezionare gli accessori idonei da coordinare.
Ma vediamo cosa bisogna tenere in conto per decidere  il luogo in cui festeggerete il giorno più bello della vostra vita.

1. Cercate con largo anticipo
 Innanzitutto va detto che, una volta stabilita la data delle nozze, la location va prenotata con largo anticipo:
almeno 10-12 mesi prima, in modo da essere certi di trovare disponibilità per il fatidico giorno del Sí.

2. Tenete conto del budget che avete.

3. Fate un conteggio approssimativo sul vostro numero di invitati.

4. Non sottovalutate il clima!
 È naturale sognare che il clima sia perfetto il giorno delle vostre nozze ma è consigliabile avere sempre a disposizione un piano di reserva in caso di pioggia.

5. Informatevi sui piatti stagionali e anche sulla possibilità di preparare menù o portate alternative per gli invitati che hanno esigenze di alimentazione particolari,
come, per esempio, i vegetariani o i bambini.

Pagina 4 di 5